L’altra faccia della luna

lunaSiamo tutti un po’ così: satelliti nascosti anche a noi stessi.

Parliamo, agiamo, affrontiamo a modo nostro la vita e, spesso, troppo spesso, ci perdiamo a noi stessi.
In questi giorni in cui comunque c’è aria di festa, la cosa che vorrei dirvi è questa: godiamo della gioia degli altri, anche se non riusciamo a godere per noi stessi.
A volte accade che l’incontro con noi avvenga proprio quando affrontiamo qualcosa nell’ amore degli altri.
E’ questo che conta.
Vado oltre me, per amor tuo e, in questo mio andare oltre, incontro me stesso, la mia capacità, il mio talento nel superare i miei limiti.
E’ straordinariamente bello amare oltre
è straordinariamente bello sorridere per il sorriso
è straordinariamente bello abbracciare quello che ci è difficile.

Grazie a tutti voi e un abbraccio forte forte

Questa voce è stata pubblicata in blog. Contrassegna il permalink.